logoeffe.gif (2134 byte)

 

 

010200.gif (4070 byte)

 

 

 

 

 

verande.gif (1636 byte)

Veranda ROYAL S    Veranda Architettonica

La veranda solare SCHÜCO
Aumenta il vostro benessere ed il valore dell'immobile

Una veranda offre, oltre ad una grande luminosità, un contatto immediato con la natura, la vista aperta sul verde e sul paesaggio e, naturalmente, la possibilità di godere il sole per tutto l'anno. Gli effetti bioclimatici ottenuti attraverso queste costruzioni, permettono di ottenere vantaggi economici unitamente ad una migliore qualità della vita.

 

Comunemente si è portati a pensare ad una veranda come ad un ambiente non riscaldato, utilizzabile dalla primavera all'autunno che prolunga la stagione estiva.  Tutto questo non vale per le verande schucopicc2.gif (332 byte), che possono diventare ambienti utilizzabili tutto l'anno, grazie ai sistemi termicamente isolati schucopicc2.gif (332 byte) abbinati a vetri con elevate prestazioni termiche e ad un idoneo isolamento della pavimentazione. Gli ambienti così realizzati potranno essere riscaldati in modo tale da garantire l'abitabilità anche durante la stagione invernale.

Tipi di ventilazione

Introdurre l’energia solare in modo mirato.

 

Quando oggi si parla dello sviluppo di energie alternative e rinnovabili, di energie che sono disponibili in quantità sufficiente e non danneggiano l’ambiente, l’energia solare sta al primo posto. Questo tipo di energia si può sfruttare in due modi: passivo e attivo. Il metodo passivo, attraverso lo sfruttamento diretto dei raggi solari, elimina la necessità di utilizzare impianti tecnici di supporto per la produzione di calore. Con il procedimento attivo, si introduce la tecnica per l’ottimizzazione delle prestazioni. Un esempio di questo è l’utilizzo dell’irraggiamento per produrre energia elettrica.


verfig1.jpg (9315 byte)

Il comportamento dei raggi di luce e di calore in verande con vetraggio isolante.

 

La legge quadro 10-91 incentiva lo sfruttamento dell’energia solare.

Lo sfruttamento passivo mirato dell’energia solare influenza positivamente il bilancio del fabbisogno energetico della Vostra casa e pertanto diminuisce il consumo di energia termica convenzionale nociva per l’ambiente. La Vostra veranda isolata agisce in questa direzione captando i raggi e producendo calore, ma anche come scudo contro la dispersione termica. L’effetto: il sole emette raggi di luce ad onda corta che attraversano per circa l’80% il vetro della Vostra veranda.

I raggi vengono assorbiti in forma di calore dagli arredi e dai componenti edili che li riemettono come calore con raggi ad onda lunga. Questi raggi vengono riflessi dai vetri basso-emissivi e rimangono all’interno della veranda. Questo effetto deve essere limitato in estate con l’utilizzo di opportuni sistemi ombreggianti e di ventilazione, e sfruttato nel periodo più freddo dell’anno. Si riesce ad ottenere un effetto termico anche quando il cielo è coperto tra autunno e primavera.